Foto Un esercito di 226 volontari
« torna all'elenco news

11 Maggio 2016

Un esercito di 226 volontari

La macchina organizzativa del Gran Raid delle Prealpi Trevigiane procede a pieno ritmo. Mercoledì 11 maggio è toccata ai volontari. Una decina di rappresentanti dell’immenso gruppo di 226 persone che daranno il loro supporto durante la competizione si sono riuniti a Miane presso la sala consiliare ed hanno ricevuto dal presidente del comitato, Mario Marin, le istruzioni operative. In particolare si è discusso sugli orari, che quest’anno vedranno il posticipo dello start alle ore 7:00 anziché 6:00 per la “lunga”. Inoltre, si è parlato di apripista e scope, dei punti di controllo e della logistica con i mezzi a motore, della raccolta delle bandierine, dei punti di ristoro, dei presidi ai bivi, valichi e incroci. Ampio spazio di discussione è stato riservato alla sicurezza, sia per la copertura radio sia per le modalità di chiamata per i soccorsi in caso di infortuni. Insomma, tutto è ormai pronto per lo start che scatterà tra poco più di una settimana.